Massimo Galleni - Scultore in Pietrasanta

News

Visita del Principe di Monaco Alberto Grimaldi

PIETRASANTA. Intensa giornata fra fonderie e laboratori di scultura Pietrasanta per il Principe Alberto di Monaco.

Una visita privata all'artista francese Bernard Bezzina cominciata di buon mattino con un volo in elicottero partito dal Principato e arrivato intorno a mezzogiorno all'aeroporto di Marina di Massa.

Un programma intenso di due giorni dedicato all'artista e agli artigiani con il quale Bernard collabora come la Fonderia Versiliese e lo studio d'arte di Massimo Galleni.
Il giorno dopo prima della partenza per Monaco il Principe è stato accompagnato a visitare la cava dove il grande Michelangelo estraeva il marmo per le sue opere.

 

http://iltirreno.gelocal.it/versilia/cronaca/2017/06/29/news/il-principe-alberto-di-monaco-in-versilia-1.15552684

http://iltirreno.gelocal.it/versilia/cronaca/2017/06/29/news/il-principe-alberto-di-monaco-in-versilia-1.15552684

la Giovane cultura russa in Italia

Lo studio di scultura di Massimo Galleni di Pietrasanta ospita 4 giovani scultori Russi accompagnati dal Professore Oleg Shorov dell’Istituto Statale Accademico di pittura e
scultura ad architettura di San Pietroburgo. Gli studenti arrivati ieri in Italia con i suoi bozzetti preparatori in pochi giorni realizzeranno, grazie al supporto tecnico e logistico dello studio di Galleni le loro opere in marmo che verranno esposte prima di partire per altre esposizioni itineranti . Vladdimir Medinsky Ministro della Cultura della Federazione Russa “ la Russia e l’Italia sono legate da una storia plurisecolare di relazioni diplomatiche e culturali ed il festival in corso ne è un testimone brillante”.


https://it.rbth.com/calendario_culturale/2017/06/07/tempo-di-festa-con-la-giovane-cultura-russa-in-italia_778140

 

Daniel Silver Art Basel 2017

L'Artista Daniel Silver espone le sue opere in marmo bianco Carrara a Basilea arte 2017

Reza Aramesh Art Basel 2017

L'Artista Reza Aramesh espone tre grandi sculture in marmo bianco Carrara a Basilea Arte 2017 in collaborazione con la Gakkeria Leila Heller Gallery.

https://www.artbasel.com/catalog/artist/17392

http://www.leilahellergallery.com/

http://www.rezaaramesh.com/

Reza Aramesh participation at Art Basel Parcours 2017

Reza Aramesh Studio partecipa a Art Basel Parcours 2017. Mostra curata  da Samuel Leuenberger.Saranno istallate tre sculture eseguite in marmo bianco Carrara

Art Basel Parcours sarà aperto al pubblico dal 12 al 18 giugno 2017.

sedi:

Antikenmuseum Basel und Sammlung Ludwig, St. Alban-Graben 5 (Basilea Museo d'Arte Antica e Collezione Ludwig)

Zivilgericht Basel-Stadt, Bäumleingasse 5
(Corte di giustizia di Basilea)

Wettsteinbrücke
(Lungo il Promenade del Reno)


Reza Aramesh è rappresentato dalla Galleria Leila Heller, di New York e di Dubai.

Per tutte le richieste si prega di contattare: 
brooke@leilahellergallery.com

La stele in marmo per il gemellaggio tra Forte dei Mamrmi e Etterbeek

Il sindaco Umberto Buratti e il presidente del consiglio comunale Simone Tonini sono cittadini onorari di Etterbeek. In occasione della visita della delegazione del Comune di Forte dei Marmi in Belgio, per celebrare i quarant’anni del gemellaggio, che lega Forte dei Marmi con Etterbeek, il sindaco Vincent De Wolf ha consegnato il prestigioso riconoscimento a Buratti e Tonini per l’impegno profuso nella promozione della reciproca cooperazione. Il Comune di Forte dei Marmi ha donato un cippo commemorativo posto in piazza Etterbeek, con bassorilievi raffiguranti il nostro Pontile e la Porta del Cinquantenario, luogo simbolo di Etterbeek realizzata da Massimo Galleni. In piazza Etterbeek saranno collocati pannelli con immagini di Forte dei Marmi.

”Siamo orgogliosi e riconoscenti per questa nomina – hanno dichiarato il sindaco e il presidente del consiglio comunale- che fortifica la bella amicizia e la proficua collaborazione fra i nostri Comuni. Un legame con Etterbeek,  che abbiamo riallacciato con grande passione in questi anni, nella convinzione della sua importanza soprattutto per i nostri giovani, incontrando nei colleghi belgi immediata disponibilità e partecipazione. Non possiamo che dire loro grazie per questo grande onore ricevuto”.

Cittadinanza Onoraria a Ross James Brawn

La mia storia d’amore con Forte dei Marmi è iniziata vent’anni fa, quando, grazie al mio amico Filippo Marrai, sono arrivato qui per la prima volta”. Il direttore responsabile  della Formula 1 Ross James Brawn, venerdì sera a Villa Bertelli, ha ricevuto dal sindaco Umberto Buratti la cittadinanza onoraria di Forte dei Marmi, approvata dal consiglio comunale all’unanimità nella seduta del 26 aprile scorso. Nell'occasione il Sindaco gli ha consegnato un bassorilievo raffigurante il Paesaggio di Forte dei Marmi ,scolpito sul marmo delle Apuane dallo Scultore Fortemarmino Massimo Galleni.

6 maggio 2017

Timofej Andrijashenko danza al teatro della scala di Milano

 

Il Ballerino di Timofej Andrijashenko si esibisce in questi giorni al Teatro alla Scala di Mailand, eseguendo la sinfonia in c. Timofej Andrijashenko balla con Roberto Bolle.Qui ritratto da @larecherchestudio nel nostro atelier di Pietrasanta.E' un onore che Timofej Andrijashenko sia stato ritratto nel nostro studio in queste bellissime foto.

http://www.ilsussidiario.net/News/Cinema-Televisione-e-Media/2016/10/8/TIMOFEJ-ANDRIJASHENKO-Il-ballerino-del-Teatro-alla-Scala-di-Milano-ospite-dello-show-di-Rai-1-Roberto-Bolle-La-mia-danza-oggi-8-ottobre-2016-/727227/

http://www.lastampa.it/2017/04/20/spettacoli/palcoscenico/balanchine-torna-alla-scala-con-la-sua-danza-di-cristallo-ahRhYtWyUo6QgakXZY3z4N/pagina.html

http://www.bing.com/videos/search?q=Timofej+Andrijashenko+e+roberto+bolle&

view=detail&mid=7E539AA36A7C0A0942DC7E539AA36A7C0A0942DC&FORM=VIRE

Lo scultore Massimo Galleni dona il Restauro della Mano del Monumento ai Caduti di Pietrasanta

“E’ un altro grande giorno per la nostra città – spiega Massimo Mallegni, sindaco di Pietrasanta – perché recuperiamo un pezzo importante della nostra storia. Vedere quell’opera mutilata, senza un arto, era ogni volta un colpo al cuore. Siamo stati tenaci e alla fine il risultato è stato quello che ci eravamo prefissati. Ridiamo alla città un simbolo in tutta la sua bellezza anche grazie ai lavori di restauro finanziati dalla Cassa Risparmio di Lucca che voglio ringraziare nuovamente per averci aiutato a ridare dignità a quest’opera che celebra la fine della prima guerra mondiale”.
Il modello dell’arto è stato riprodotto dal restauratore Massimo Moretti, che ha seguito direttamente il riposizionamento, e realizzato in marmo Carrara da Massimo Galleni, artigiano di Pietrasanta che si è messo subito reso disponibile a partecipare al progetto di restauro e ripristino

http://www.luccaindiretta.it/versilia/item/91737-pietrasanta-restaurato-il-monumento-ai-caduti.html

Le sculture di Elisa Corsini in mostra al Camec 15-12-2016

La Scultrice della città: La Spezia rende omaggio a Elisa Corsini In evidenza

Elisa Corsini. Scultrice, 'la Scultrice' della nostra città. Un mestiere raro e irto di difficoltà per una donna nata negli anni '30 alla Spezia, territorio vocato alle arti visive sia pittoriche che plastiche, anche per la vicinanza con Carrara.

https://www.youtube.com/watch?v=hy10GwT9acM

https://www.gazzettadellaspezia.it/index.php?option=com_k2&view=item&id=63464:elisa-corsini-mostra-camec-la-spezia&Itemid=9887